Menu

Descrizione di Polar Sleep Plus™

Cosa è Polar Sleep Plus™ e come funziona

Polar Sleep Plus™ è una funzione che consente di conoscere la quantità e la qualità del sonno. È un metodo semplice per rilevare il sonno e conoscere le abitudini e la qualità del sonno, I feedback e le descrizioni dettagliate del sonno consentono di migliorare le abitudini del sonno e riconoscere gli aspetti della routine quotidiana che potrebbero influire sul sonno e sono da regolare.

Polar Sleep Plus™ indica la durata del sonno notturno e se il sonno è continuo o frammentato, e rileva quando si verificano interruzioni nel sonno. Fornisce inoltre feedback sulla qualità e la durata del sonno. Per ottenere un feedback più dettagliato, valutare il sonno in una scala da uno a cinque.

I dispositivi Polar compatibili con rilevamento dell'attività 24/7 rilevano automaticamente i momenti in cui ci si addormenta, si dorme effettivamente e ci si sveglia. Il rilevamento del sonno si basa sulla registrazione dei movimenti della mano non dominante con un acceleromtro 3D integrato.

Le interruzioni notturne e i riepiloghi settimanali nel servizio web Polar Flow e nell’app consentono di analizzare dettagliatamente le abitudini e la qualità del sonno.

Dispositivi compatibili

  • Polar M430
  • Polar A370
  • Polar M600
  • Polar Vantage M
  • Polar Vantage V

Cosa calcola Polar Sleep Plus™

Sonno totale

Sonno totale indica il tempo totale tra il momento iniziale in cui ci si addormenta e quello in cui ci si sveglia definitivamente. Il dispositivo Polar osserva i movimenti del tuo corpo ed è in grado di rilevare quando ci si addormenta e quando ci si sveglia.

Interruzioni

Durante il normale sonno notturno si verificano numerose interruzioni brevi o più lunghe, in cui ci si sveglia a tutti gli effetti. Che si ricordino o meno queste interruzioni, dipende dalla loro durata. Normalmente non ricordiamo le interruzioni più brevi, mentre possiamo ricordare quelle più lunghe, ad esempio quando ci alziamo per bere un bicchiere d’acqua. Le interruzioni sono mostrate come barre gialle sulla cronologia del sonno.

Sonno effettivo

Sonno effettivo indica il tempo impiegato effettivamente a dormire tra il momento iniziale in cui ci si addormenta e quello in cui ci si sveglia definitivamente. Più in particolare, si tratta del sonno totale meno le interruzioni. Nel sonno effettivo è incluso solo il tempo in cui si dorme davvero. Sonno effettivo può essere presentato sia come percentuale [%] sia come durata [h:min].

Continuità del sonno

Continuità del sonno descrive quanto continuamente si è dormito. La continuità del sonno viene valutata su una scala da 1 a 5, in cui 5 riflette un sonno molto continuo. Minore è il valore, più frammentato è il tuo sonno. Un buon sonno notturno è costituito da segmenti di sonno prolungati e continui, senza interruzioni a intervalli troppo frequenti.

Perché si deve rilevare il sonno

Il monitoraggio del sonno offre una descrizione delle abitudini e dei ritmi del sonno, consentendo di osservare dove migliorare o modificare, se necessario. Il confronto delle medie notturne e la valutazione dei ritmi consentono di rilevare le attività del giorno che possono influire sul sonno. I riepiloghi settimanali nell’account Polar Flow consentono di valutare la regolarità dei ritmi sonno-veglia.

Di quanto sonno si ha bisogno

Non esiste una quantità specifica di sonno corretta per tutti. Il sonno e la quantità necessaria di riposo sono estremamente individuali e sono influenzati da diversi fattori quali carico di lavoro, stress, condizioni del corpo e differenze individuali.  Il periodo di sonno consigliato per la maggior parte di adulti varia da 7 a 9 ore. La quantità ottimale di sonno è quella che consente di rimanere lucidi e pieni di energia per svolgere al meglio il lavoro, l’allenamento e le attività quotidiane.

È possibile scoprire la quantità di sonno necessaria rilevando il sonno totale effettivo e facendo attenzione a come ci si sente. Se ci si sente stanchi o si hanno problemi a recuperare dagli allenamenti, si può provare a dormire più a lungo. Ricordarsi di regolare la durata del sonno preferita per ottenere un feedback preciso.

Se si ritiene di non dormire abbastanza, un buon approccio è cercare di aggiungere gradualmente 15 minuti ogni giorno in più finché non ci si sveglia riposati regolarmente. Un altro modo per determinare la necessità di sonno è dormire finché non ci si sveglia naturalmente per vari giorni, preferibilmente durante le vacanze. Andare a letto sempre alla stessa ora e non utilizzare la sveglia. Durante questo periodo, la quantità di sonno dovrebbe stabilizzarsi su un numero costante di ore, ovvero la quantità di sonno necessaria.

Come si inizia a monitorare il sonno con Polar Sleep Plus™

1. Impostare il sonno totale desiderato: La prima cosa da fare è impostare il sonno totale desiderato nel servizio Polar Flow o nell’app. Accedere all’account Flow o crearne uno nuovo sul sito polar.com/flow e selezionare Impostazioni > Impostazioni utente >  Sonno totale desiderato. Impostare il tempo preferito e selezionare Salva. Oppure, nell’app Flow, toccare il profilo e selezionare Sonno totale desiderato. Impostare il tempo preferito e toccare Fine.

Preferenza sonno totale è la quantità di sonno da raggiungere ogni notte. Per impostazione predefinita, è impostato sulla raccomandazione media per il gruppo di età (otto ore per adulti da 18 a 64 anni). Se si ritiene che otto ore di sonno siano troppe o troppo poche, si consiglia di regolare il sonno totoale preferito per soddisfare le singole esigenze. In tal modo, si ottiene un feedback preciso sulla quantità di sonno effettiva rispetto al sonno totale desiderato.

2. Indossare il dispositivo Polar di notte: I dispositivi Polar compatibili con rilevamento dell'attività 24/7 possono essere utilizzati di notte e di giorno. Non è necessario abilitare la modalità sonno; il dispositivo rileva automaticamente quando si è addormentati.

3. Valutare il sonno: Valutare la qualità del sonno quando ci si sveglia di mattina. È possibile valutarlo sul dispositivo Polar o nel servizio web Flow o nell’app. A cambio della valutazione personale, si riceverà un feedback basato sulla durata e la qualità del sonno che prende in considerazione la valutazione personale. Anche se non si valuta il sonno, si ottiene un feedback obiettivo basato sulla durata e la qualità del sonno.

Come si osserva il sonno di notte e a lungo termine

Sincronizzare il dispositivo Polar con il servizio web Flow o l’app dopo il risveglio per osservare un’interruzione del sonno nell’ultima notte.

Seguire l’andamento del sonno per un giorno e una settimana nel servizio web Flow e nell’app e scoprire in che modo le abitudini del sonno e l’attività influiscono sulla qualità del sonno e sul benessere complessivo. Per visualizzare i dati del sonno nel servizio web Flow, andare su Diario e selezionare la scheda Sonno. Per visualizzare i dati del sonno nell’app Flow, toccare Sonno nel menu principale.

Il servizio Flow conserva un registro della pianificazione sonno-veglia a lungo termine. È possibile osservare la durata e il periodo del sonno settimanale. È inoltre possibile osservare come confrontare il sonno totale, la percentuale di sonno effettivo e la continuità del sonno rispetto al livello tipico. Il livello tipico è la media mobile di un mese.

Come interpretare il sonno

Il modo in cui si dorme è sempre individuale: piuttosto che confrontare le statistiche di sonno con altri, seguire i propri ritmi di sonno a lungo termine per ottenere una comprensione completa di come si dorme.

Sonno totale si riferisce alla durata tra il momento iniziale in cui ci si addormenta e quello in cui ci si sveglia definitivamente. Dopo ogni notte, viene confrontato con l’impostazione di sonno totale desiderato per mostrare se soddisfa la quantità di sonno preferita. Si dorme in base al sonno totale desiderato quando il sonno totale è inferiore di non oltre 15 minuti rispetto alle ore di sonno preferite.

La percentuale di sonno effettivo confronta il sonno effettivo con il sonno totale. Quanto più tempo si trascorre svegli dopo essersi addormentati, più basso sarà la percentuale di sonno effettivo.

Continuità del sonno: Continuità del sonno viene valutato in una scala da uno a cinque: frammentato – piuttosto frammentato – piuttosto continuo – continuo – molto continuo. Un alto valore di continuità (3-5) è associato al sonno con risvegli occasionali e una grande quantità di sonno accumulata da lunghi periodi di sonno. Non è necessario ottenere un 5 per dormire bene; un valore di continuità del sonno tra 3 e 5 è considerato buono. In contrasto, un basso valore di continuità (1-2) è associato a molti risvegli e una grande quantità di sonno accumulata da brevi periodi di sonno. Continuità del sonno è individuale, quindi non è importante confrontare i valori con gli altri.

Autovalutazione: Oltre a mostrare metriche di sonno oggettive, il servizio Flow incoraggia l’utente a valutare ogni giorno il sonno. È possibile valutare la qualità del sonno dell’ultima notte in una scala da uno a cinque: molto male - male – okay - bene - molto bene. Rispondendo a questa domanda, si ottiene una versione più lunga di feedback testuali sulla durata e la qualità del sonno che tiene in considerazione la valutazione soggettiva del sonno e modifica i commenti in base ad essa.

Feedback: Si ricevono feedback sulla durata e la qualità del sonno. Il feedback sulla durata si basa sul confronto del sonno totale (il tempo totale tra il momento iniziale in cui ci si addormenta e quello in cui ci si sveglia definitivamente) e il sonno totale desiderato.

Il feedback sulla qualità si basa sulla percentuale di sonno effettivo rispetto ai valori limite relativi all’età (il sonno totale meno le interruzioni) e la continuità del sonno (quanto era continuo o frammentato il sonno).

Un breve feedback si basa sulle metriche di sonno oggettive misurate. Se si è valutato il sonno, si ottiene un feedback più lungo che prende in considerazione anche la propria valutazione.

Contact Us
Contatti
Request repair
Richiedi riparazione

Change region

If your country is not listed on this page, please find your local contact details, retailers and stores and service points on our global site.